L’italiana Anastasia Grymalska trionfa negli INTERNAZIONALI DI SAN SEVERO

Anastasia Grymalska si è imposta nella undicesima edizione degli INTERNAZIONALI  SAN SEVERO, il torneo di tennis valido per la classifica mondiale femminile e dotato di un montepremi di 10.000 dollari.

Una splendida cornice di pubblico con l’ennesimo tutto esaurito registrato durante la settimana: così San Severo ha salutato l’edizione 2012 del suo torneo, seguendo con attenzione e passione anche l’appuntamento per il titolo. Grymalska e Georges hanno iniziato contratte il match: in particolare l’italiana si è limitata a lungo nel corso del primo set a rimettere la palla dall’altra parte, subendo spesso l’iniziativa della Georges, apparsa più tonica ed intraprendente. Ed in effetti la francese al terzo game riusciva a strappare il servizio alla italiana e volava sino al 52. La ragazza di Pescara centrava il contro break, conservava poi il servizio e si riportava sotto sino al 4-5.La Georges, però, riusciva a controllare il decimo gioco e chiudeva in scioltezza il primo set sul 64. Ma sul più bello la numero tre del seeding si bloccava:la Grimalskacominciava a variare il proprio gioco, provava con sempre più fiducia a chiamare a rete l’avversaria e sul 2-1 faceva il break per infilare poi altri tre giochi consecutivi, utili per pareggiare il conto dei set con il 61 conclusivo della seconda frazione.La Georgesdava anche l’impressione di calare dal punto di vista fisico e ricorreva pure alle cura della fisioterapista. Così in apertura della terza e decisiva partita la giocatrice italiana operava subito il break:la Grymalskaalzava l’intensità del proprio gioco sorretta dal tifo a volte davvero molto caldo del pubblico locale.La Georgesnon ce la faceva quasi più e sembrava issare la bandiera bianca.La Grymalskabrekkava ancora per il punto del 3-0, quindi chiudeva 61 al primo match point con un diritto lungo linea dopo un ora e quaranta. Anastasia ha quindi fatto il pieno agli INTERNAZIONALI DI SAN SEVERO bissando nel singolare il titolo di doppio che già si era aggiudicata nel 2010. Ma ecco un profilo delle due giocatrici.

Anastasia Grymalska, Italia, ha ventuno anni, vive a Pescara, è numero 297 della classifica mondiale, la sua migliore di sempre, numero uno degli INTERNAZIONALI DI SAN SEVERO. In carriera ha già conquistato 8 titoli ITF. Quest’anno ha vinto il 10.000 dollari di Maiorca in Spagna, è giunta in semifinale nel 25.000 dollari di Rabat in Marocco e nel 10.000 dollari di San Benedetto del Tronto. Nel2011 ha vinto tre tornei da 10.000 dollari in Tunisia, Spagna e a Firenze e conquistato la finale in un10.000 in Francia. A San Severo ha battutola Burrone all’esordio, la bielorussa Sasnovich negli ottavi, l’altra italiana Pillot nei quarti, l’unica che le ha strappato un set, la serba Mircic in semifinale.

Myrtille Georges, Francia, ha 21 anni ed è numero 377 della classifica mondiale, la sua migliore di sempre, numero 3 degli INTERNAZIONALI DI SAN SEVERO. In carriera si è imposta in due tornei ITF. Quest’anno ha vinto il 10.000 dollari di Le Havre in Francia, conquistato la semifinale in due10.000 in Gran Bretagna e ancora Francia. Nel2011 ha vinto un 10.000 dollari in Olanda, è giunta in finale e semifinale in altrettanti10.000 in Gran Bretagna. A San Severo ha sconfitto l’olandese Burger nel turno iniziale, la tailandese De Cesare negli ottavi, la georgiana Gorgodze nei quarti, l’italiana Giovine in semifinale, con la quale ha perso l’unico set del suo torneo.

Alla cerimonia di premiazione, coordinata da Michele Princigallo, hanno preso parte il Sindaco della città Gianfranco Savino, l’assessore allo sport del Comune Raffaele Bentivoglio, il consigliere regionale Francesco Damone, il vice presidente provinciale del CONI Nico Palatela, il consigliere federale Isidoro Alvisi, il presidente regionale Donato Calabrese, il consigliere regionale Corrado Di Michele, il presidente provinciale Franco Fiordelisi, i rappresentanti die due main sponsor del torneo, Luigi Minucucci e Fabrizio Mundi in rappresentanza rispettivamente delle aziende Minicucci Manufatti Metallici e Lu.Fa. Service, A fare gli onori di casa il vice presidente dello Sporting Club Patrizia Cardo e tutti i componenti del consiglio di amministrazione e del comitato organizzatore. Tra gli altri riconoscimenti, alla italiana, è stata consegnata una splendida opera artistica, omaggio dello studio d’arte Bilancia di Donato Bilancia. Applausi scroscianti prima per Myrtille Georges e poi per Anastasia Grymalska, accolta con una ovazione dal pubblico sanseverese.  Per tutti appuntamenti al 2013.

ALBO D’ORO INTERNAZIONALI DI SAN SEVERO

Femminile

Singolare

1997   GOLIMBIOSCHI OANA (ROMANIA)

1998   STELE VERONICA (ARGENTINA)

1999   KRASNORUTSKAJA LINA (RUSSIA)

2000   SALERNI MARIA EMILIA (ARGENTINA)

2001   STEINBACH LYDIA (GER)

2008   VIRGILI ALEXIA (ITA)

2009   KORZENIAK ANNA (POL)

2010   SPREMO MILANA (SRB)

2011   SANCHEZ OLIVIA (FRANCIA)

2012   GRYMALSKA ANASTASIA (ITALIA)

Doppio

1997   DA PONTE SABINA – DELL’ANGELO LAURA  (ITALIA)

1998   MAIA EUGENIA (BRASILE) – OTTOBONI ROMINA (ARGENTINA)

1999   DE KRAMER NATASCHA (OLANDA) – PENA LAURA (SPAGNA)

2000   SEELEN LOTTY (OLANDA) – HAAK DEBBIE (OLANDA)

2001   SCARTONI MONICA – ANGELI YASMIN (ITALIA)

2008   DAVATO BENEDETTA – SABINO LISA (ITALIA)

2009   MEDDENS MARLOT (OLANDA) – MLADENOVIC KRISTINA (FRANCIA)

2010   BARBIERI GIOIA – GRYMALSKA ANASTASIA (ITALIA )

2011   GLEDACHEVA MARTINA (BULGARIA) – SULPIZIO VALENTINA (ITALIA)

2012   GRYMALSKA ANASTASIA (ITALIA) – MIRCIC TEODORA (SERBIA)

Maschile

Singolare

2004     DANIELE GIORGINI (ITALIA)

Doppio

2004   OP DER HEIJDE – NICK VAN DER MEER (OLANDA)

Stampa questo articolo Invia articolo
30 aprile 2012
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 ottobre 2018
MTWTFSS
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234
aprile: 2012
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
QR Code Business Card