U.S. Elce – Virtus Foggia 2010 2 -0

La prima vittoria per L'US Elce

Foggia Daunia NotiziaL’U.S. Elce conquista la sua prima vittoria di questo campionato in casa contro il Virtus Foggia 2010, anch’essa squadra giovane e corretta, con una partita dominata e che non finisce con un punteggio più largo a causa dei numerosi (forse troppi!) errori sotto porta, che mantengono la gara viva fino al fischio finale. Gli ospiti creano due occasioni per tempo e per il resto non riescono ad impensierire i ragazzi delicetani: nel primo tempo l’attaccante salta l’uomo ed entra in area sulla linea di fondo, si scontra con Del Tito Antonio richiedendo a gran voce il rigore ma l’arbitro ben appostato lascia proseguire; nel secondo tempo mischia in area e colpo di testa del difensore con il portiere Russo battuto, ma sulla linea si oppone Capano Pasquale che prima salva di testa deviando la pala sulla traversa e sulla ribattuta si oppone sulla linea ad un tiro ravvicinato del difensore avversario.

Oltre questo sono i ragazzi di casa che comandano la partita con belle giocate e belle triangolazioni ma come gia detto sprecano troppe occasioni. Su tutte (sono davvero tante da non poterle ricordare tutte!) nel primo tempo: tiro dalla distanza di Lamatrice Antonio che il portiere respinge con un bel intervento; tiro dal limite dell’area di Grasso Giuseppe che termina a lato non di molto; ancora Lamatrice Antonio che salta due avversari ma non inquadra la porta, poteva anche servire Lombardi Rocco che era ben appostato in area; dopo un bel cambio di gioco Lombardi Rocco impatta bene il pallone e calcia forte ma la palla termina in fallo laterale. Il primo goal arancione arriva alla metà del primo tempo con una punizione di Lamatrice Antonio che, sorprende il portiere sul primo palo e insacca il suo terzo goal in 3 partite.

Nel secondo tempo il live motiv non cambia, l’Elce gioca e costruisce tanto ma sbaglia troppo (anche qui non è possibile ricordare tutto): Lombardi Rocco da pochi passi, dopo una bella triangolazione, spara alto sulla traversa; tiro preciso nel sette del subentrato Doto Mattia ma il portiere si supera e devia la palla sull’incrocio; dopo una bella giocata cross sul secondo palo di Doto Mattia ma Cappiello Giuseppe di testa sbaglia una clamorosa occasione a portiere battuto, anticipando tra l’altro D’Emilio Michele che era ben appostato; ancora D’Emilio che dopo una bella giocata di Conte Alfonso sulla destra incespica sul pallone e invece di lasciare la palla al suddetto Conte, salta il diretto avversario ma da pochi passi, sbilanciato, calcia debole e sul portiere; ancora D’Emilio che nell’area piccola, in semirovesciata calcia a lato a portiere battuto; Doto Mattia che ben servito in profondità calcia in diagonale ma il portiere si supera deviando in calcio d’angolo.

Il goal arriva nella metà del secondo tempo con una bella giocata di Lamatrice Antonio che, sulla sinistra supera due avversari e serve a centro dell’area Cappiello Giuseppe che, prende in controtempo il portiere e sigla la seconda rete.

Nonostante il doppio vantaggio le due squadre giocano a viso aperto fino alla fine della gara dando vita a un bello spettacolo sportivo, infatti anche gli ospiti, pur non essendo mai pericolosi, effettuano belle giocate e belle triangolazioni e siamo quanto più convinti che questa squadra, fra qualche anno, potrà sicuramente essere più competitiva di oggi (anche in considerazione della classifica avulsa).

Per l’Elce arriva così la prima vittoria che serve al morale e alla classifica, i ragazzi di mister Ippolito hanno disputato una bella gara vincendo e convincendo, mostrando che le potenzialità ci sono basta solo essere più convinti delle proprie possibilità.

U.S. ELCE DELICETO

  1. Russo Mario
  2. Conte Alfonso
  3. Rogato Marco
  4. Lombardi Rocco
  5. Capano Pasquale
  6. Del Tito Antonio (capitano)
  7. Morra Luigi
  8. Cappiello Giuseppe
  9. D’Emilio Michele
  10. Lamatrice Antonio
  11. Grasso Giuseppe

  1. Marangi Stefano
  2. Tocco Gennaro
  3. Petrella Luigi
  4. Racioppo Armando
  5. Rea Francesco
  6. Doto Mattia
  7. Doto Mariano

Allenatore: Ippolito Gerardo

Dirigenti: Lamatrice Alfonso – Russo Luigi – Capano Carmelino

Collaboratore: Balzano Alfonso

Stampa questo articolo Invia articolo
28 novembre 2011
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 novembre 2017
MTWTFSS
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
novembre: 2011
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
QR Code Business Card