Foggia: Pallavolo B1 maschile – la Zammarano SportLab perde a Ortona e torna seconda in classifica

foggia daunia notizieUna partita, all’inizio nervosa e da un certo punto in poi rovinata da un arbitraggio a dir poco “fantasioso”, è costata alla Zammarano SportLab Foggia la sconfitta sul campo della Sieco Service Ortona per 1-3 e la testa della classifica.
L’Ortona, come dalle previsioni della vigilia, si è confermato avversario molto solido, con un ottimo laterale, un buon opposto e due centrali che hanno fatto in pieno il loro dovere. Ma, in fondo, è apparsa una squadra alla portata degli uomini di Bruno De Mori.
La partita, come al solito, è iniziata in tono minore per i foggiani che, pure, al primo set sono andati vicini persino a vincere: sul 23 pari hanno buttato al vento la palla del vantaggio e hanno ceduto la frazione per 23-25.
Più nervoso -e con tanti errori della Zammarano- il secondo set, che gli abruzzesi si sono aggiudicati abbastanza agevolmente, per 25-15.
La reazione d’orgoglio foggiana si è fatta sentire nel terzo set: i meccanismi hanno cominciato a funzionare meglio e l’equilibrio si è spostato decisamente dalla parte della Zammarano, che si è imposta per 25-20.
Il quarto set era iniziato sui binari della parità. Fino al 12-12, la gara era accesa ma tutto filava liscio, quando Cuda ha giocato un “mano-fuori” che, inspiegabilmente, il secondo arbitro ha giudicato “al rovescio”, assegnando il punto ai padroni di casa. Le comprensibili -ma anche civili- proteste di Di Noia sono costate al capitano foggiano un cartellino giallo, che dovrebbe trasformarsi anche in squalifica per la prossima gara. Sono seguiti altri due giudizi a sfavore della Zammarano, contestatissimi e, a giudizio di molti presenti, sbagliati -un fallo di posizione e un’invasione “fantasma”- e il clima si è acceso: Ciro Mariella, anche lui più che comprensibilmente, si è fatto sentire dagli arbitri che lo hanno espulso. Alla ripresa del gioco, la coppia dei direttori di gara ha continuato imperterrita le decisioni “inspiegabili” e contestate e la Zammarano si è trovata sotto per 12-17. I foggiani hanno tentato di vincere il nervosismo che ormai, ovviamente, li stava condizionando, ma l’Ortona ha mantenuto la freddezza e si è aggiudicato la frazione per 25-16 e la gara.

LO SCOUT: Cuda 10 pt; Di Noia 2; Porcello 6; Damaro 16; Ferraro 8; Mazzotta 20. Di squadra: muri-punto 5; battute vincenti 4; errori in battuta 19.

RISULTATI 6^ GIORNATA
SERAPO VOLLEY GAETA    DRESS LINES PINETO TE    1-3    24-26 22-25 25-23 18-25
MYMAMY REGGIO CALABRIA    FALCHI UGENTO LE    0-3    10-25 7-25 12-25
GEKI PAOLA DETOMMASO CS    AM GAIA ENERGY CASAN.NA    0-3    9-25 8-25 6-25
SIECO SERVICE ORTONA CH    ZAMMARANO SPORTLAB FG    3-1    25-23 25-15 20-25 25-16
COSERPLAST PALL.MATERA    CIESSE VOLLEY BROLO ME    3-0    25-18 31-29 25-15
HANNO RIPOSATO        PUBBLIEMMEGROUP PIZZO CALABRO VV        MEDICAL CENTER POTENZA

Con la sconfitta nello scontro diretto, la Zammarano SportLab ha dovuto cedere all’Ortona la testa della classifica ed è ora seconda, ad un punto di distacco, a parimerito con la Coserplast Matera che, nel frattempo, ha battuto abbastanza nettamente il Ciesse Volley Brolo.

CLASSIFICA
1    SIECO SERVICE ORTONA CH
14    6    5    1    2    2    1    0    0    1    15    7    2.1429    500    419    1.1933
2    COSERPLAST PALL.MATERA
13    5    5    0    3    0    2    0    0    0    15    4    3.75    438    330    1.3273
3    ZAMMARANO SPORTLAB FG
13    6    5    1    1    2    2    0    1    0    16    9    1.7778    566    509    1.112
4    AM GAIA ENERGY CASAN.NA
10    6    3    3    2    1    0    1    0    2    11    10    1.1    487    452    1.0774
5    PUBBLIEMMEGROUP PIZZ.VV
9    4    3    1    3    0    0    0    0    1    9    3    3    290    203    1.4286
6    CIESSE VOLLEY BROLO ME
9    6    3    3    2    1    0    0    1    2    10    10    1    449    452    0.9934
7    MEDICAL CENTER POTENZA
8    5    2    3    2    0    0    2    0    1    10    9    1.1111    414    370    1.1189
8    FALCHI UGENTO LE
7    5    2    3    2    0    0    1    2    0    10    9    1.1111    413    394    1.0482
9    DRESS LINES PINETO TE
7    5    2    3    1    1    0    1    2    0    10    10    1    434    428    1.014
10    SERAPO VOLLEY GAETA
3    4    1    3    1    0    0    0    1    2    4    9    0.4444    275    272    1.011
11    MYMAMY REGGIO CALABRIA
0    5    0    5    0    0    0    0    0    5    0    15    0    196    375    0.5227
12    GEKI PAOLA DETOMMASO CS
0    5    0    5    0    0    0    0    0    5    0    15    0    117    375    0.312

Per il prossimo turno, il calendario prevede riposo per la Zammarano SportLab: una pausa che cade in un momento poco opportuno, perchè spezza il ritmo e, soprattutto, non permetterà ai foggiani di segnare altri punti in classifica. Sarà, in ogni caso, occasione per lavorare su alcuni aspetti che devono essere “limati”, soprattutto per evitare di doversi trovare ancora in situazioni di rimonta con squadre forti.
La 7^ giornata prevede uno scontro importante, Brolo-Ortona, con i messinesi a caccia di punti e la capolista intenzionata a vincere e mantenere il primato. Il Matera dovrà giocare una partita non facile in casa del Pizzo Calabro.

PROSSIMO TURNO (7^ giornata)
PUBBLIEMMEGROUP PIZZ.VV    COSERPLAST PALL.MATERA    27-11-2011    18:00
MEDICAL CENTER POTENZA    SERAPO VOLLEY GAETA    27-11-2011    18:00
FALCHI UGENTO LE    GEKI PAOLA DETOMMASO CS    27-11-2011    18:00
AM GAIA ENERGY CASAN.NA    MYMAMY REGGIO CALABRIA    26-11-2011    18:30
CIESSE VOLLEY BROLO ME    SIECO SERVICE ORTONA CH    27-11-2011    18:00
RIPOSANO    DRESS LINES PINETO TE    ZAMMARANO SPORTLAB FG

Alla ripresa, il 3 dicembre, la Zammarano SportLab giocherà in casa della Coserplast Matera. La squadra lucana ha collezionato tre vittorie su tre gare tra le mura amiche: ha battuto, tra l’altro, il Potenza (per 3-2) e, come detto, il Brolo per 3-0. Non sarà una gara facile, ma coach De Mori avrà tempo per prepararla con cura.

Stampa questo articolo Invia articolo
21 novembre 2011
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 novembre 2017
MTWTFSS
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
novembre: 2011
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
QR Code Business Card