Foggia: Angiulli Bari – CUS BASKET FOGGIA 63 – 61

Pallacanestro/ serie D maschile, campionato regionale girone A

Foggia notizie dauniaIl Cus Basket Foggia, dopo le prime 8 giornate di campionato, naviga nelle zone centrali della classifica di serie D regionale con 4 vittorie (tutte conquistate in casa) e 4 sconfitte (subite tutte in trasferta). La quarta sconfitta esterna è maturata sabato scorso a Bari sul campo dell’Angiulli: 63-61 il risultato finale in favore dei padroni di casa, al termine di una gara che è stata condotta per tre quarti dal Cus Basket Foggia. Il quintetto di coach Gianni Rubino ha guidato il match raggiungendo un massimo vantaggio di 11 punti (36-47) poco prima della conclusione del terzo periodo di gioco. La gara sembrava in pugno, ma nell’ultimo quarto si è verificato il crollo verticale del quintetto foggiano, che ha subito la rimonta di un Angiulli Bari mai domo. Un match dai due volti, potremmo dire, per un Cus Basket Foggia che ha sfiorato il primo successo esterno in questo campionato. Non mancano le attenuanti: dalle assenze alla serata di scarsa vena di alcuni uomini chiave. Nulla di preoccupante comunque per il club dell’Ateneo dauno, che continua a stazionare in una posizione tranquilla di centro classifica.

Il confronto con l’Angiulli Bari si apriva positivamente per il Cus Foggia che, con due triple di Consales e De Florio, piazzava il primo break (0-6). L’Angiulli stentava a reagire (1-8) mentre Consales, D’Arrissi e Palmitessa trascinavano il club dell’Ateneo sul +5 (15-20) di fine primo quarto. Nei secondi dieci minuti la musica non cambiava, con i foggiani in cattedra (24-32 all’intervallo lungo). Al rientro delle squadre in campo, era sempre Antonio Consales a dettare tempi e ritmi alla gara, coadiuvato dall’esterno Vincenzo D’Arrissi e dal centro Pasquale Palmitessa. Il Cus Basket Foggia ha avuto il demerito di non sferrare il colpo del ko quando l’avversario era alle corde, consentendo all’Angiulli Bari di recuperare parzialmente lo svantaggio poco prima della chiusura del terzo quarto (41-49). I biancazzurri padroni di casa, sospinti dal proprio pubblico, tornavano a sperare in una rimonta che iniziava a concretizzarsi in apertura di ultimo periodo, complice anche un certo nervosismo nelle file foggiane. Il sorpasso avveniva sul 54-52 ad 1’23” dalla sirena. Una tripla di Tozzi (l’unica della sua serata) teneva acceso il barlume della speranza sul -1 (59-58) a soli 9” dalla fine, ma la vittoria non sfuggiva all’Angiulli nonostante l’ultima tripla di D’Arrissi che non modificava l’esito del match (63-61).

La classifica continua ad essere guidata dalla coppia Libertas Altamura-Cestistica Bari con 14 punti, segue l’Udas Solenergy Cerignola a quota 12, mentre a 10 troviamo New Basket Barletta, Don Bosco Bari e Diamond Foggia. Con 8 punti, nelle zone centrali della graduatoria, il Cus Basket Foggia è in compagnia di Olimpia Bisceglie e Basket Angel Manfredonia. Seguono a 6 Bisanum Viaggi Vieste, Mediterranea Cerignola e Nuova Alius San Severo, a quota 4 sale l’Angiulli Bari, con 2 punti troviamo la Fulgor Molfetta, mentre chiudono ancora ferme a 0 punti il Basket club Apricena e la N.p. Casillo Corato. (Barletta, Vieste, Alius San Severo, Apricena, Diamond, Udas Cerignola, Bisceglie, Cestistica Bari, Molfetta e Altamura, devono recuperare una partita).

Nel prossimo turno, in programma domenica 20 novembre, il Cus Basket Foggia torna a giocare al Pala Russo alle ore 18.30 (ingresso libero) per affrontare la Diamond Foggia nel derby cittadino.

UNDER 19 E 17 – La Libertas Cus Basket Foggia Under 19 di coach Luigi Marinelli si è imposta lunedì scorso al Pala Russo 124-58 sulla Febo Techn. Margherita, in attesa di tornare in campo martedì prossimo 22 novembre nella trasferta sul campo della Mediterranea Cerignola. Ottime notizie giungono anche dall’Under 17 della Libertas Cus Basket Foggia di coach Marinelli, che mercoledì scorso 9 novembre è stata capace di andare a vincere nel tempio del basket regionale, il Pala Pentassuglia di Brindisi, battendo 77-92 i pari età del New Basket Brindisi (Tabellini: Antonio Padalino 20 punti e 1 tripla, Vincenzo Caccavo 28 punti e 5 triple, Felice Cagnetta 21 punti e 4 triple, Andrea Colapietro 13 punti, Andrea Battiante 8 punti, Alessandro Notarangelo 2 punti, Simone Delli Carri, Giovanni Liguori, Francesco Basile e Francesco Lobasso). L’Under 17 di coach Marinelli tornerà in campo mercoledì 16 novembre alle ore 17.30 al Pala Russo per affrontare ‘La Scuola di Basket’ di Lecce.

Tabellini, serie D: Angiulli Bari – Cus Basket Foggia 63 – 61

Angiulli Bari: Carlone, Dell’Oro, Lovecchio 4, Vinciguerra 7, Doronzo 14, Ben Salem 14, Castaldo, Ruotolo 9, Di Fonzo, Fistola 15. All: Zotti.

Cus Basket Foggia: Casamassima 2, De Florio 3, D’Arrissi 17, Consales 18, Patella, Tozzi 6, Addante 2, Palmitessa 13. All: Rubino.

Parziali: 15-20, 24-32 (9-12), 41-49 (17-17), 63-61 (22-12)

Arbitri: Sig. Menga e Gentile di Monopoli (Ba)

Stampa questo articolo Invia articolo
15 novembre 2011
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 novembre 2017
MTWTFSS
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
novembre: 2011
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
QR Code Business Card