Foggia: CUS BASKET FOGGIA – N.p. Casillo Corato 86 – 72

Foggia notizie dauniaIl Cus Basket Foggia ha conquistato la quarta vittoria nel campionato di serie D. Il quintetto di coach Gianni Rubino ha battuto 86-72 la Nuova pallacanestro Casillo Corato, al termine della gara giocatasi ieri pomeriggio (domenica 6 novembre) sul parquet del Pala Russo. Il club dell’Ateneo dauno ha in tal modo conservato l’imbattibilità del proprio campo, grazie al quarto successo ottenuto in altrettante gare disputate davanti al pubblico amico. In classifica, il Cus Basket Foggia è salito al quinto posto, con quattro affermazioni in sette partite. Il confronto con la Nuova pallacanestro Casillo Corato è stato condotto dal club dell’Ateneo sin dai primi minuti di gioco. Troppo evidente il divario di tasso tecnico tra le due squadre. Il quintetto di Rubino aveva messo in ghiaccio la vittoria già all’intervallo sul 47-30, dopo il primo quarto chiuso sul 27-15. Un timido accenno di reazione ospite si è avuto nella terza frazione (67-57) con il margine di differenza tra le due squadre ridotto a soli dieci punti, ma nell’ultimo periodo il club dell’Ateneo ha chiuso definitivamente il conto in proprio favore sull’86-72 (+14). In evidenza Daniele D’Atri, Antonio Consales, Ennio Addante e Vincenzo D’Arrissi, autori rispettivamente di 20, 16, 16 e 11 punti. Positive le prestazioni di Alessandro Tozzi, Antonio Ferramosca e Pasquale Palmitessa, autori di 6 punti a testa, e di Alessandro De Florio (5). A referto anche Vincenzo Casamassima e Antonio Patella.
La classifica, dopo le prime sette giornate di campionato, è guidata da Libertas Altamura e Cestistica Bari a punteggio pieno con 14 punti; segue solitaria in terza posizione l’Udas Solenergy Cerignola con 12 punti; a quota 10 la Diamond Foggia; con 8 punti in quinta posizione troviamo il Cus Basket Foggia in compagnia di Olimpia Bisceglie, New Basket Barletta e Don Bosco Bari; a 6 punti nelle zone centrali della classifica ci sono Bisanum Viaggi Vieste, Basket Angel Manfredonia e Mediterranea Cerignola; Nuova Alius San Severo a quota 4; seguono Angiulli Bari e Fulgor Molfetta con 2 punti; chiudono ancora ferme al palo con 0 punti la N.p. Casillo Corato e il Basket club Apricena. (Bisanum Vieste, Bk Apricena, New bk Barletta e Alius San Severo una partita in meno).
Nel prossimo turno il Cus Basket Foggia sarà impegnato in trasferta nell’anticipo di sabato 12 novembre a Bari alle ore 18 per incontrare l’Angiulli Bari nella palestra La Sala di via Cotugno. Il Cus Basket Foggia, imbattuto in casa, è ancora a digiuno di successi esterni.

UNDER 19 E 17  –  La Libertas Cus Basket Foggia Under 19 di coach Luigi Marinelli si è imposta a Ruvo di Puglia lunedì scorso con l’eloquente score di 37-112 (tabellini: Francesco Lobasso 22 punti, Felice Cagnetta 8 punti e 2 triple, Antonio Padalino 18 punti, Michele Fanelli 12, Emilio Da Lima 8, Alessandro Notarangelo 11, Gioele Campagna 4, Andrea Battiante 15, Vincenzo Caccavo 14 punti e 3 triple). L’Under 19, che ha sin qui raccolto due vittorie (entrambe in trasferta, a Lucera e Ruvo) in tre gare, sarà nuovamente impegnata questa sera (lunedì 7 novembre) alle ore 18 al Pala Russo con il Margherita Febo Techn.
Notizie positive giungono anche dalla Libertas Cus Basket Foggia Under 17 di coach Luigi Marinelli, che mercoledì scorso ha battuto al Pala Russo il Cus Bari 81-65 (tabellini: Francesco Lobasso 6 punti, Felice Cagnetta 19 punti e 3 triple, Francesco Basile, Antonio Padalino 12 punti e 1 tripla, Michele Fanelli 3 punti, Simone Delli Carri, Alessandro Notarangelo, Emilio Da Lima, Andrea Battiante 4 punti, Vincenzo Caccavo 20 punti e 2 triple). L’Under 17, che ha sin qui raccolto una vittoria sul Cus Bari e una onorevole sconfitta esterna con l’Aurora Brindisi, sarà di scena questa settimana nuovamente a Brindisi per affrontare mercoledì sera (9 novembre) il New Basket Brindisi sul parquet del Pala Pentassuglia.

Tabellini, serie D:  Cus Basket Foggia – N.p. Casillo Corato  86 – 72

Cus Basket Foggia: De Florio 5, D’Arrissi 11, Consales 16, Tozzi 6, Addante 16, Ferramosca 6, D’Atri 20, Casamassima, Palmitessa 6, Patella. All: Rubino.

N.p. Casillo Corato: Cipri 6, Triglione 12, Basanisi, Marti 11, Mennuni 2, Randolfi 3, Panzarino 11, Losurdo, Cialdella 4, De Letteriis 23. All: Lerro.

Parziali: 27-15, 47-30 (20-15), 67-57 (20-27), 86-72 (19-15)

Arbitri: Sig. Di Bari di Noicattaro (Ba) e Maggipinto di Putignano (Ba)

Stampa questo articolo Invia articolo
8 novembre 2011
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 novembre 2017
MTWTFSS
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
novembre: 2011
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
QR Code Business Card