Apricena: Potenza e Torelli incontrano i rappresentanti del Comune di Firenze

Il Sindaco e l’Assessore accompagnano i ragazzi della “Fioritti” nella visita a Palazzo Vecchio

apricenafirenzeGrande occasione di scambio e crescita culturale per tutta la Comunità di Apricena. I ragazzi della scuola media “Angelo Fioritti”, accompagnati dal dirigente scolastico Arduino Albanese e da alcune insegnanti, hanno incontrato il Presidente del Consiglio Comunale di Firenze Eugenio Giani in una emozionante visita di Palazzo Vecchio, sede del Comune toscano. Per l’Amministrazione erano presenti il Sindaco Antonio Potenza e l’Assessore alla Cultura Anna Maria Torelli, che hanno risposto volentieri all’invito a presenziare arrivato dai rappresentanti della “Fioritti”.

“È un vero piacere accogliervi nel nostro storico Palazzo di Città – ha esordito il Presidente Giani – che racchiude bellezze culturali appartenenti a tutta l’umanità. Una ricchezza – ha sottolineato – che troviamo in ogni angolo d’Italia, compresa la vostra splendida terra. Patrimoni che nessuna potenza economica straniera potrà sottrarre al nostro Paese”. Giani ha fatto da cicerone durante tutta la visita guidata fino alla Sala Consiliare di Palazzo Vecchio, dove si è fermato e ha risposto con estrema disponibilità alle domande dei ragazzi.

“Mi scuso a nome del nostro Primo Cittadino Matteo Renzi che una mezz’ora prima del nostro incontro è dovuto partire per Roma a causa di urgenti e improrogabili impegni istituzionali. Sono sicuro che vi avrebbe incontrato volentieri e vi assicuro che con il cuore è qui con noi”, ha puntualizzato Giani. Durante la giornata al rappresentante del Comune fiorentino sono stati donati uno stemma della Città di Apricena in Pietra realizzato a rilievo e una copia del libro “Apricena” di Nicola Pitta. Inoltre il dirigente scolastico Arduino Albanese ha consegnato nelle mani di Giani una targa ricordo per ringraziare il Sindaco Renzi e i suoi collaboratori della splendida accoglienza.

“Non posso che essere onorato di aver conosciuto uno dei più importanti rappresentanti istituzionali di Firenze, Città che per bellezza, storia e cultura è tra le prime al mondo”, ha detto il Sindaco Antonio Potenza. “Ringrazio la scuola “Fioritti” che ha voluto qui la presenza dell’Amministrazione e in particolare la professoressa Angela Tartaglia che ha fatto da trait d’union tra le due Amministrazioni Comunali. Siamo stati molto felici di partecipare a questa giornata, occasione di grande crescita culturale per tutti noi”. “Mando un saluto anche al Sindaco Renzi, del quale comprendiamo l’assenza visto il suo sempre crescente impegno sulla scena nazionale. Siamo convinti che ci sarà un’altra occasione per incontrarlo e presentarlo ai ragazzi, che sono vogliosi di conoscerlo personalmente. Anzi approfitto per invitarlo ufficialmente ad Apricena”.

“Condivido e sottoscrivo i ringraziamenti del Sindaco Potenza al dirigente Albanese, alle insegnanti della “Fioritti” e al Comune di Firenze”, ha affermato l’Assessore alla Cultura Anna Maria Torelli. “Penso sia importante per i nostri ragazzi conoscere, attraverso la scuola, il patrimonio di arte e cultura che possiede il nostro Paese”. “Credo che gli studenti, come noi, porteranno per sempre con loro questa esperienza. Non si ha tutti i giorni la possibilità di ammirare dal vivo l’arte del Vasari o le bellezze della “Sala dei Cinquecento” e della “Sala de’ Dugento”, che contengono alcuni tra i capolavori del Rinascimento italiano”.

“Esprimo inoltre la mia gratitudine, anche a nome dell’Amministrazione, al Presidente Giani e ai suoi collaboratori che ci hanno raccontato con passione e precisione tanti aneddoti importanti della storia di Firenze. Sono convinta che ci saranno nuove occasioni per incontrarci e considero la giornata di oggi come un punto di partenza. Sarebbe bello che questa esperienza possa essere la base sulla quale costruire rapporti solidi che sfocino in un gemellaggio o comunque – ha concluso l’Assessore – nell’intreccio di relazioni intense tra le due nostre Città”.

Stampa questo articolo Invia articolo
15 marzo 2013
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 luglio 2017
MTWTFSS
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456
marzo: 2013
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
QR Code Business Card