San Severo: La Giunta delibera l’affidamento in gestione del “Campo di Calcio” di Viale Castellana.

La Giunta Comunale, presieduta dal Sindaco, avv. Gianfranco Savino, ha deliberato di ricorrere all’affidamento in gestione a società e associazioni sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva e Federazioni già operanti nel territorio di San Severo, dell’impianto sportivo “Campo di Calcio” di Viale Castellana, avvalendosi delle procedure ad evidenza pubblica. Al momento, infatti, il “Campo di Calcio” ubicato in Viale Castellana non può essere utilizzato per le finalità per cui è preposto, in quanto risulta non essere in buon stato di conservazione, oltre ché privo della figura addetta alla sua custodia.
La Giunta ha valutato che la gestione diretta di tale struttura sportiva comporterebbe un notevole costo tecnico-economico a carico del Comune e che il particolare periodo di congiuntura economica dell’Ente non consente, allo stato attuale, né di provvedere direttamente alla corretta manutenzione, custodia e gestione del medesimo impianto, né di assicurare alcun tipo di intervento tecnico per la necessaria ristrutturazione dello stesso. Allo stesso tempo il non utilizzo del Campo di Calcio di Viale Castellana, ubicato in una zona periferica della Città, caratterizzata da un elevato degrado socio-economico, comporta il verificarsi di frequenti atti vandalici da parte di ignoti con nocumento all’Amministrazione Comunale.
Pertanto, al fine di favorire una maggiore funzionalità della struttura tramite la concessione a operatori privati della gestione dello stesso impianto, la Giunta ha ritenuto di ricorrere all’affidamento in gestione a società e associazioni sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva e Federazioni già operanti nel territorio di San Severo, dell’impianto sportivo di calcio di Viale Castellana, avvalendosi delle procedure ad evidenza pubblica e prevedendo che: la durata dell’affidamento a titolo gratuito sarà pari ad anni 3; le spese per la gestione dell’impianto sportivo (pulizia, custodia e manutenzione ordinaria dell’impianto, nonché le spese per i consumi di acqua, energia elettrica e gas) saranno a capo del Concessionario; il Concessionario oltre ad usufruire dell’impianto sportivo per le attività rivolte ai propri tesserati (attività di allenamento e di gara) dovrà consentire, nel numero massimo di 15 giornate all’anno, l’uso dell’impianto per l’organizzazione di manifestazioni sportive e ricreative (che non contrastino con la destinazione d’uso) organizzate o sponsorizzate dall’Amministrazione Comunale; il Concessionario dovrà, con propri oneri, rendere efficiente il detto impianto sportivo con lavori di miglioria. La Giunta ha demandato al Funzionario delegato della II Area, dott.ssa Vincenza Cicerale, gli adempimenti consequenziali al presente provvedimento.

Stampa questo articolo Invia articolo
18 novembre 2011
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 settembre 2017
MTWTFSS
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
novembre: 2011
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
QR Code Business Card