Confcommercio Foggia lancia un Laboratorio Urbano per la progettazione partecipata.

Alla presentazione interviene la vice presidente della Regione, Loredana Capone

confcommercio foggiaUn Laboratorio Urbano Confcommercio per favorire una attenta e partecipata attività di programmazione e progettazione,  ripensando in modo propositivo il proprio ruolo di organizzazione di categoria. Questo nuovo strumento  di analisi e proposta, in grado di interloquire su basi nuove con le Amministrazioni locali del territorio e con tutti gli altri portatori di interessi diffusi, sarà al centro della giornata di approfondimento dal titolo:“Dai Distretti Urbani del Commercio lo sviluppo diffuso, in programma a Foggia venerdì 24 gennaio presso la sede dell’organizzazione in via Miranda con inizio alle 9,00.

A tenere a battesimo questa nuova iniziativa della Confcommercio foggiana, sviluppata con il proprio Centro di Assistenza Tecnica, l’assessore allo sviluppo Economico della Regione Puglia, Loredana Capone. I lavori saranno aperti: dal padrone di casa, il presidente Confcommercio, Damiano Gelsomino; dal presidente della CCIAA, Fabio Porreca e dal Sindaco di Foggia, Gianni Mongelli.

“L’evoluzione delle politiche regionali dello sviluppo delle città” sarà, invece, il tema dell’intervento del Segretario regionale Confcommercio, Giuseppe Chiarelli; “Il piano di azioni e le linee guida dello sviluppo diffuso” sarà l’argomento del direttore del Cat Confcommercio Puglia, Giuseppe Marchionna, mentre il progetto della Confcommercio foggiana sarà illustrato dal direttore provinciale, Biagio di Iasio.

Una giornata di approfondimento che partendo dai Distretti Urbani del Commercio punta a sviluppare una nuova concezione della progettazione partecipata, in grado di andare oltre gli “steccati”imposti dai settori rappresentati e che mira a favorire una visione organica delle città e degli strumenti che ne governano lo sviluppo.

Non a caso nel pomeriggio è prevista una prima sessione di lavoro dedicata a funzionari e tecnici dei Comuni del territorio che vorranno confrontarsi con questa nuova visione.

“Sperimentare pensieri e azioni per arricchire il territorio” sarà il tema del workshop condotto dalla dott.ssa Olga Buono e dall’architetto, Antonio Clemente.

Per il presidente Gelsomino: “per rispondere in modo adeguato alle necessità dei propri cittadini, intercettando semmai risorse pubbliche di enti sovra comunali, le politiche di gestione e sviluppo delle città obbligano le Pubbliche Amministrazioni a nuovi metodi di lavoro. Quella messa in cantiere da Confcommercio – conclude Gelsomino – è una proposta che va nel solco di una naturale evoluzione del ruolo di rappresentanza di una organizzazione di categoria. Non più semplice difesa di interessi corporativi, ma, partendo dalle esigenze delle imprese, capacità progettuale e di sintesi degli interessi diffusi di un territorio”.

Stampa questo articolo Invia articolo
17 gennaio 2014
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 novembre 2017
MTWTFSS
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
gennaio: 2014
L M M G V S D
« Dic   Apr »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
QR Code Business Card