San Severo: Al MAT una serata Pro AIRC sabato 23 marzo

aircIl Leo Club di San Severo, in collaborazione con il Lions Club cittadino, con il Comune di San Severo e con il MAT – Museo dell’Alto Tavoliere, ha organizzato una serata musicale in compagnia di Mario Salvatore e la sua band al fine di sostenere l’AIRC (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro). Il ricavato della serata servirà per stanziare una borsa di studio intitolata alla memoria di Enzo Manduzio, scomparso prematuramente due anni fa a causa di un cancro, per finanziare gli studi di un ricercatore pugliese in materia di studi rivolti alla diagnosi precoce ed alla terapia del cancro.

All’evento musicale, che avrà luogo sabato 23 marzo 2013, presso la Sala Conferenze del MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo, in piazza San Francesco n°48, seguirà, sempre al museo, una sobria degustazione con un calice di vino accompagnato da alcuni stuzzichini. Il contributo pro capite per la serata è di quindici euro.

La scelta della sede del MAT, l’ex Convento di San Francesco, per lo svolgimento dell’evento benefico per una causa altamente nobile risponde ad un’azione di fruttuosa collaborazione tra il Museo stesso ed i club di servizio del territorio, che in comune hanno la mission di contemperare iniziative di valorizzazione del patrimonio artistico e musicale con obiettivi di sensibilizzazione volti a sostenere la ricerca in tutti i settori, compreso il campo medico. Ingresso ore 20,30 – Inizio concerto ore 21,00. L’accesso al museo sarà consentito fino a dieci minuti prima dell’inizio del concerto. Per info e prenotazioni biglietti: 320 4404950 oppure 320 4003543

Lo spettacolo musicale “Così cantava Napoli” ideato e interpretato da Mario Salvatore, artista  di origini partenopee che con la sua band regalerà̀ al pubblico l’emozionante esperienza di ripercorrere oltre un secolo di storia della canzone classica napoletana. E’ una manifestazione artistica di notevole spessore culturale, finalizzata alla diffusione ed all’approfondimento dell’esperienza musicale napoletana, che tanto ha caratterizzato la cultura italiana nel mondo. Ogni concerto di Mario SALVATORE, considerato dalla critica specializzata “… uno degli interpreti più autentici della canzone classica napoletana…” riscuote ovunque lodevoli consensi, in Italia e all’estero, con grande partecipazione di pubblico. La bellezza delle melodie delle canzoni classiche napoletane, l’interpretazione garbata e originale con le calde sfumature vocali, i raffinati arrangiamenti, coinvolgono entusiasticamente gli spettatori. I musicisti, tutti di provata esperienza concertistica, utilizzano esclusivamente strumenti acustici tipici della tradizione classica partenopea (chitarre, mandolini, mandola, violino, flauto, liuti e percussioni). Ogni canzone viene presentata con riferimenti storici e curiosi aneddoti.

Stampa questo articolo Invia articolo
22 marzo 2013
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 agosto 2017
MTWTFSS
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
marzo: 2013
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
QR Code Business Card