San Severo: Terza edizione del Premio “Salvatore Marracino”

Assegnati i riconoscimenti ai ragazzi delle scuole elementari cittadine.

PremioMarracinoL’Auditorium del Teatro Comunale Giuseppe Verdi ha ospitato la terza edizione del Premio “Salvatore Marracino”, nel giorno dell’ottavo anniversario della scomparsa del Sergente Paracadutista della Folgore, caduto in Iraq il 15 marzo 2005, nel corso della Missione di Pace “Antica Babilonia”.

E’ stata una serata davvero speciale, in una sala gremita in ogni ordine di posto e con tanta gente costretta a seguire anche in piedi la cerimonia che ha fatto da cornice alla consegna dei riconoscimenti, assegnati a dieci alunni delle classi quinte delle scuole primarie di San Severo, due per ognuno dei cinque circoli didattici cittadini (oggi istituti comprensivi): i ragazzi hanno svolto temi o elaborati grafici sull’argomento inerente l’impegno dell’Esercito Italiano per la Pace nel Mondo. A loro la famiglia Marracino e l’Associazione dedicata a Salvatore, ha consegnato un tablet, una targa ricordo ed una copia del libro “LA FAVOLA DI RINA. L’APE REGINA” di Mauro Valente – Edizioni CDP.

A fare gli onori di casa è stato il Sindaco avv. Gianfranco Savino, insieme all’Assessore Raffaele Bentivoglio, ad altri assessori e consiglieri comunali presenti, al Sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi Angie D’Aloia, alla Coordinatrice Area II del Comune dott.ssa Vincenza Cicerale, e tutta la famiglia Marracino: il papà Antonio, la mamma Maria Luigia ed i fratelli del Militare caduto, Massimo e Luca.

A rappresentare l’Esercito Italiano anche per questa edizione è stato il Generale di Brigata Emanuele Sblendorio – Comandante Territoriale dell’Esercito in Puglia, con al seguito una rappresentanza della Forza Armata ed in particolare il Cap. Mauro Lastella. Per il 185° Reggimento Paracadutisti Ricognizione Acquisizione Obiettivi “Folgore”, presso il quale il sergente Salvatore Marracino era di stanza, c’era il Comandante Colonnello Enrico Marinelli, insieme ad una componente di altri sei Paracadutisti tra ufficiali e sottufficiali. Il 21^ Reggimento Artiglieria “Trieste” di Foggia era rappresentato dal suo Comandante, Colonnello Gaetano Ricciardelli. La base militare dell’Aeronautica di Amendola (32° Stormo) era rappresentata dal Cap. Leonardo Del Vecchio. Quanto ai comandi delle Forze Militari della città erano presenti: Polizia di Stato – Dirigente Capo – Vice Questore dott. Adamo Caruso; Compagnia dei Carabinieri: Ten. Maximiliano Papale; Compagnia Guardia di Finanza: Cap. Samuel Bolis; Polizia Penitenziaria: Comandante, Commissario dott. Giovanni Serrano; Polizia Municipale: Ten. Luigi Cursio. Hanno partecipato anche numerosi esponenti delle associazioni di volontariato che operano giornalmente in città nell’ambito della sicurezza pubblica.

La cerimonia, coordinata dal Portavoce del Sindaco dott. Michele Princigallo, è stata aperta dallo squillo di tromba del Maestro Alfredo Fania e dall’Inno d’Italia, cantato da tutti i presenti ed eseguito al pianoforte dal Maestro prof.ssa Gabriella Orlando. Poi la tromba di Fania ha eseguito il  “Silenzio” per onorare il ricordo di tutti i caduti delle forze militari italiane nel corso delle tante missioni di pace nel mondo ed in particolare il Sergente Salvatore Domenico Marracino. Il Sindaco Savino ha donato al Generale Sblendorio ed al Colonnello Marinelli il guidoncino del Comune ed un quadro raffigurante la Sede Municipale, Palazzo Celestini.

Ma ecco l’elenco di tutti i premiati, degli alunni vincitori per ciascun Istituto Comprensivo Statale (ex Circoli Didattici): Istituto Comprensivo Statale “E. De Amicis-Palmieri” – (ex) Circolo Didattico “E. De Amicis” – 1° premio (miglior tema) all’alunna Letizia Cassano della classe quinta sez. D del plesso De Amicis; docente: Anna Maria Zaza; 2° premio (miglior disegno) all’alunna Noemi De Stefano della classe quinta sez. A del plesso De Amicis; docente: Aida Fiano. Istituto Comprensivo Statale “San Francesco – Petrarca” – (ex) Circolo Didattico “San Francesco” – 1° premio (miglior tema) all’alunno Gabriele Ciavarella della classe quinta sez. F; docenti: Maria Cardella, Angela Cipriani, Isa De Claudia; 2° premio (miglior disegno) all’alunna Claudia Iaffaldano della classe quinta sez. B; docenti:Linda Saracino, Luca Testa, Maria Giovanna Russi. Istituto Comprensivo Statale “Zannotti – Fraccacreta – S. G. Bosco” (ex) Circolo Didattico “U. Fraccacreta”. 1° premio (miglior tema) all’alunna Michelle Tandoi della classe quinta sez. D;  docenti: Anna Patrizia Avellino, Lucia Rubino; 2° premio (miglior disegno) all’alunna Agnieszka Apalach della classe quinta sez. D docenti: Anna Patrizia Avellino, Lucia Rubino. Istituto Comprensivo “San Benedetto – Beato Padre Pio” – (ex) Circolo Didattico “San Benedetto”. 1° premio (miglior tema) all’alunna Fabiana Bonaventura della classe quinta sez. C docenti: Cascavilla, Visconti; 2° premio (miglior disegno) all’alunna Giada Romano della classe quinta sez. F;  docenti: Gagliardi, Giuliani. Istituto Comprensivo Statale “Zannotti – Fraccacreta – S. G. Bosco” – (ex) Circolo Didattico S. G. Bosco. 1° premio (miglior tema) all’alunna Miriam Potenza della classe quinta sez. C; docenti: Angela Cardone, Antonella Patella, Michela Gravina, Anna Stega, Patrizia Pistillo; 2° premio (miglior disegno) all’alunna Rebecca Pescume della classe quinta sez. D; docente: Angela Cardone.

Il sito internet www.premiomarracino.it riporta tutte le notizie utili e le immagini della serata, ripresa integralmente dalla emittente cittadina TELERADIO SAN SEVERO, mentre un articolato servizio, firmato dal collega SERGIO DE NICOLA, è stato trasmesso anche dai RAI3 nel TG della domenica sera.

Stampa questo articolo Invia articolo
18 marzo 2013
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 luglio 2017
MTWTFSS
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456
marzo: 2013
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
QR Code Business Card