Lucera: Da Traviata a West Side Story, dieci opere comporranno un unico racconto d’amore lungo tre secoli

Sabato 16 marzo, alle 19.30, quinto appuntamento della XXX stagione concertistica dell’Associazione Amici della Musica “Giovanni Paisiello” di Lucera (Foggia) con i “Duetti d’Amore” dell’Ensemble Villa InCanto.

duettidamoreUna storia d’amore lunga tre secoli, raccontata attraverso dieci opere liriche, costituisce la proposta concertistica del quinto appuntamento della XXX stagione dell’Associazione Amici della Musica “Giovanni Paisiello” di Lucera.

Sabato 16 marzo, alle 19.30, nella Sala concerti di Via Bozzini andranno in scena i “Duetti d’Amore”, un concerto lirico che creerà una nuova opera senza tempo, attraverso dieci capolavori differenti, da Traviata a West Side Story, ma legati tutti da un medesimo filo conduttore.

“Attraverseremo la storia dell’opera da Mozart a Bernstein, passando per Verdi, Mascagni e Puccini e Lehar, soddisfacendo ogni desiderio del nostro pubblico”, spiega Elvira Calabria, presidente degli Amici della Musica.

A fare da guida tra le pagine piene sentimento sarà l’Ensemble Villa InCanto, composto dal soprano Francesca Ruospo e dal tenore Gianni Leccese, due eccellenze pugliesi del belcanto, accompagnati al pianoforte da Riccardo Serenelli, cantante, direttore d’orchestra, illustre docente e regista.

“Il concerto – racconta Francesco Mastromatteo, direttore artistico degli Amici della Musica – sarà una celebrazione dell’amore all’opera con l’esecuzione delle pagine più belle per Tenore e Soprano. Celebriamo anche l’amore della Paisiello per la grande musica e la dedizione totale all’arte dell’associazione che celebra i suoi trent’anni accompagnandosi a pagine piene di passione e di ardore, quegli stessi sentimenti con cui si entra nella nostra sala per servire la musica e goderne appieno”.

Il prezzo del biglietto per il singolo concerto è di 12 euro (riduzione per gli studenti a 8 euro).

Per informazioni:

Associazione Amici della Musica “Giovanni Paisiello”

Via Bozzini, 8 (vicinanze Piazza Duomo) – Lucera

tel. 0881 542027 – 328 4064980

e-mail: info@amicimusicapaisiello.com

sito web: www.amicimusicapaisiello.com

Facebook: https://www.facebook.com/Amicidellamusicapaisiello

 CURRICULA ARTISTI

Francesca RUOSPO – soprano

Nata a Conversano (BA) nel 1981, ha intrapreso gli studi musicali dapprima dedicandosi allo studio del Pianoforte e successivamente a quello del Canto.

Nel luglio 200 l si è diplomata in Canto Lirico con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, sotto la guida del Maestro L. De Corato.

Partecipa negli anni 1997 e 1998 a diverse Masterclass di canto presso il Conscrvatorio “E. Duni” di Matera con il M° C. Desideri, ricevendo una borsa di studio come giovane talento. Oltre ad aver frequentato l’Accademia di Perfezionamento per Cantanti Lirici del Teatro alla Scala di Milano negli anni 2005¬2007, ha anche frequentato l’Accademia Internazionale di Katia Ricciarelli e l’Ateneo Internazionale della Lirica di Sulmona dove ha potuto seguire i corsi di -fra gli altri- M. Freni, L. Serra, A. Stella, G. Raimondi, C. Verhaeghe, D. Lucantoni, I. Nunziata, partecipando a diversi concerti organizzati dalla suddetta Accademia presso il Teatro “Maria Caniglia”.

Ha inoltre interpretato lo “Stabat Mater” di G.B. Pergolesi, il “Gloria” di A. Vivai di e la “Passio Christi” del MO Antonello Neri (prima esecuzione assoluta).

Ha al suo attivo un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero tra cui: Milano (Scala, sala toscanini), Monza, Lecce, Bari, Sulmona, Ravello, Chieti, Seul, Chicago, Strasburgo (presso il Parlamento Europeo), Londra, Abu Dhabi, Pechino …

Gianni LECCESE – tenore

Nato a Bari nel 1975. Da ragazzo canta in cori,spesso in veste di voce solista,repertori tratti da autori come Mozart, Da Palestrina, Bach, Handel. Più maturo si dedica allo studio del canto lirico sotto la guida del soprano barese Lucia Naviglio. A Larderello (Ps) incontra il tenore William Matteuzzi, che diventa una delle influenze musicali più interessanti della sua carriera. Segue i suoi Corsi di Alto Perfezionamento in Canto Lirico presso l’Accademia Internazionale di Osimo (An) e prepara il repertorio con il soprano Alla Simonishvili.  Il debutto operistico arriva con il personaggio di Arlecchino in “Pagliacci” di Leoncavallo in stagioni teatrali e Festival Lirici. Segue “Traviata” di Verdi dove è Gastone. In Pagliacci è stato partner del tenore Gianfranco Cecchele.

Tiene concerti in Cina a Shanghai dove canta con il tenore Wei Song e a Jakarta in Indonesia al Mulia Senayan con il soprano Lorraine Nawa Jones e il tenore Angelo Marenzi. Importante è la riscoperta di brani tratti da opere come Fasma del compositore bitontino Pasquale La Rotella, suo concittadino del quale è stato interprete in una serata al Teatro “Traetta” di Bitonto.

E’ stato diretto da Claudio Micheli, Matteo Beltrami, Moreno Volpini, Francesco Di Mauro, Vitaliano Bambini, Vito Clemente. Finalista  al 2° Concorso Lirico Internazionale “Festival delle Murge” presieduto dal M° Fabrizio Carminati. Intensa la sua attività concertistica. E’ stato Alfredo in  una selezione al pianoforte de La traviata al Teatro Kursaal Santalucia di Bari e Mario Cavaradossi in Tosca di Puccini. Ha interpretato Bastiano in Bastiano e Bastiana di Mozart diretto da V. Bambini e Nemorino nell’Elisir d’Amore di Donizetti diretto da R. Serenelli.

Riccardo SERENELLI – direttore/pianoforte

Maestro di repertorio e tecnica vocale ha insegnato presso l’accademia Chigiana di Siena e l’Accademia Verdiana di Busseto affiancando il maestro Bergonzi.

Tra i suoi allievi vanta molti cantanti aJTennati nel campo della lirica.

Come direttore d’orchestra ha diretto in tutto il mondo.

Ha collaborato con Franco Corelli, Carlo Bergonzi, Alfredo Kraus, Virginia Zeani, Katia Ricciarclli e i solisti della Scala. Dal 2010 è Creatore e ideatore del progetto Villa InCanto di cui è anche Direttore Artistico.

Stampa questo articolo Invia articolo
13 marzo 2013
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 settembre 2017
MTWTFSS
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
marzo: 2013
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
QR Code Business Card