Chieuti: Laboratorio Intercomunale, le idee dei cittadini per rigenerare il territorio

Si è svolto a Chieuti il primo workshop del progetto

workfotoPromuovere il turismo culturale, storico e religioso. Risolvere il problema della mancanza di infrastrutture adeguate. Favorire l’occupazione giovanile. Sviluppare la dinamicità imprenditoriale del territorio. Sono solo alcune delle proposte avanzate da cittadini, imprenditori, professionisti, associazioni, imprese intervenute martedì 29 gennaio, nell’Aula Consiliare del Comune di Chieuti, in occasione di “Idee per rigenerare”, il primo workshop organizzato nell’ambito del Laboratorio Intercomunale di Serracapriola e di Chieuti. Un’occasione di confronto, di discussione, di partecipazione. Un’occasione per proporre spunti, idee, suggerimenti da attuare al fine di promuovere la rivitalizzazione economica, sociale, imprenditoriale ed urbana dei due centri.

Del resto, l’obiettivo del progetto – finanziato con fondi del PO FESR 2007 – Azione 7.2.1 – è proprio quello di favorire la rigenerazione territoriale delle due cittadine dell’Alto Tavoliere. La discussione, dunque, proseguirà nel corso degli altri tre workshop in programma nelle prossime settimane, che avranno l’obiettivo di suggerire gli interventi di sviluppo da apportare e di contribuire alla stesura del documento programmatico preliminare di generazione territoriale.

Non a caso, nel corso dell’incontro è stata presentata anche l’Analisi Territoriale dei Comuni di Serracapriola e Chieuti, uno strumento che fotografa i punti di forza e di debolezza dei due territori dal punto di vista economico, sociale e strutturale. Tra i punti di debolezza emersi dalla ricerca: l’insufficiente dotazione infrastrutturale ed il rischio idrogeologico del territorio. Tra i punti di forza, invece, spiccano le naturali caratteristiche di elevato pregio naturalistico-ambientale, oltre alle tradizioni locali eno-gastronomiche, artistiche e storico-culturali di elevato valore.

Nel quadro delle azioni di rigenerazione e di sviluppo promosse attraverso il Laboratorio Intercomunale, sono state anche ricordate le attività dello “Sportello Impresa”, avviato lo scorso mese di agosto con la finalità di informare ed orientare cittadini ed aziende sulle opportunità di investimento legate alla creazione di impresa. A Serracapriola lo Sportello Impresa ha sede presso il Municipio (Palazzo Arranca) in corso Garibaldi n. 19, piano terra; ed anche a Chieuti la sede individuata è quella del Municipio in Largo IV Novembre n. 6, piano terra. Il calendario con gli orari ed i giorni in cui sono operativi gli Sportelli Impresa di Serracapriola e Chieuti sono regolarmente pubblicati sull’Albo Pretorio dei due Comuni interessati, sul sito www.laboratoriointercomunale.it.

Stampa questo articolo Invia articolo
31 gennaio 2013
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 settembre 2017
MTWTFSS
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
gennaio: 2013
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
QR Code Business Card