Mafia del Gargano: Omicidio Piscopo, il PD chiede un Consiglio comunale monotematico

Clemente: “Riflettere sui malesseri sociali per arginare la criminalità”

“Lo shoccante epilogo della scomparsa dei fratelli Piscopo, alla famiglia dei quali esprimo vicinanza e solidarietà, impone alla nostra comunità, a partire dalle sue istituzioni, una riflessione profonda sui malesseri, i disagi e le marginalità che la agitano e tra le cui maglie si muovono e nascondono quanti vivono di illegalità e ne alimentano l’economia”. Il segretario cittadino del Partito Democratico, Mauro Clemente, commenta così il tragico e macabro esito di una vicenda che “ci fa inorridire per la brutalità ed è destinata a segnare le nostre coscienze civiche”.

“Chiunque abbia la pur minima capacità di leggere i movimenti carsici della nostra comunità dovrebbe avere assunto piena coscienza del fatto che Vieste rischia di essere inquinata da interessi criminali e disagio sociale – continua Clemente – alla cui espansione dobbiamo porre un freno approfondendo la conoscenza di questi fenomeni ed assumendo atteggiamenti e comportamenti improntati al più rigoroso rispetto della legalità ed alla solidarietà civica.

Invito, pertanto, il presidente del Consiglio comunale a riunire ad horas i capigruppo delle forze politiche rappresentate nell’Assise per convocare una riunione straordinaria e monotematica della massima istituzione cittadina, aperta al contributo delle altre istituzioni e delle rappresentanze della società civile in prima fila nella lotta contro la criminalità e per l’affermazione della legalità.

La straordinaria esperienza della fiaccolata svoltasi qualche giorno fa deve rappresentare il punto di partenza di un percorso civico e politico che ora è necessario faccia tappa a Palazzo di Città – conclude Mauro Clemente – dove si devono individuare e condividere i programmi operativi più idonei a tradurre in pratica il risveglio delle nostre coscienze ed evitare che la morte di Giovanni e Martino Piscopo sia archiviata come un banale episodio di cronaca nera”.

Stampa questo articolo Invia articolo
29 novembre 2010
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 agosto 2017
MTWTFSS
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
novembre: 2010
L M M G V S D
« Ott   Dic »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  
QR Code Business Card