San Severo: commemorazione vittime della stazione ferroviaria

Ricorre quest'anno il 23° anniversario della tragedia che costò la vita ad otto persone

Foggia daunia notizieAnche quest’anno l’Amministrazione Comunale vuole ricordare una delle pagine più tristi della città: la tragedia della stazione ferroviaria di San Severo nel giorno del ventitreesimo anniversario della ricorrenza. Il 3 aprile 1989 alle ore 16,12 il treno 12472 proveniente da Bari causò un terribile incidente entrando nella stazione sanseverese lanciato a fortissima velocità sui binari. Il deragliamento fu inevitabile ed il treno e distruggeva l’intera parte sud dello storico fabbricato della stazione, mettendo fine alla sua “folle corsa” solo in prossimità del piazzale antistante lo scalo ferroviario.

Ben otto le vittime della terribile collisione e numerosi altri feriti. Lo slancio generoso di tutta la popolazione, delle forze dell’ordine e degli operatori delle associazioni di volontariato che entrano celermente in azione consentì di salvare altre vite umane.

Le persone che persero la vita in quel tragico pomeriggio furono:

–          Nicola Carafa di San Severo, capo gestione ferroviario;

–          Ciro Vasciarelli di San Severo, assistente di stazione;

–          Giovanni D’Anello di Sannicandro Garganico, manovratore ferroviario;

–          Antonio Ognissanti di San Severo, dirigente movimento in servizio quale Capostazione titolare;

–          Claudio Padalino di Foggia, macchinista in servizio sul treno;

–          Domenico Iannitti di Apricena, macchinista in servizio sul treno;

–          Michele Capotosto di San Severo, impiegato Fiat;

–          Luciano Accettulli di San Severo, imprenditore edile.

Per ricordare quel tragico evento, nella mattinata martedì 3 aprile, giorno del 23° anniversario, alle ore 10,30, il Sindaco avv. Gianfranco Savino deporrà una corona di alloro davanti al cippo che ricorda il tragico accaduto, ribadendo il sentimento di affetto e partecipazione di tutta la popolazione sanseverese, che ancora oggi ricorda con affetto e partecipazione le vittime di quel triste pomeriggio

Stampa questo articolo Invia articolo
29 marzo 2012
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 ottobre 2018
MTWTFSS
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234
marzo: 2012
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
QR Code Business Card