Manfredonia: Il 21 novembre si celebra la Giornata dell’Infanzia

daunia foggia notizieIl Consiglio Comunale di Manfredonia, il 30 novembre del 2007, prendendo atto dell’approvazione, da parte dell’assemblea generale dell’Onu, della Dichiarazione dei Diritti del Fanciullo e della indicazione di celebrare il 20 novembre di ogni anno la Giornata dell’Infanzia, invitava l’Amministrazione Comunale a fare di tale giornata un’occasione per riflettere sui temi, le politiche, i servizi a favore dell’infanzia del nostro territorio.

Per quest’anno i Servizi Sociali comunali hanno proposto come tema di riflessione la città e i suoi spazi. La città non è fatta solo di case, ma di spazi pubblici, di strade, di piazze. Tutti luoghi che possono permettere le relazioni, gli incontri. Spazi che vanno conservati e tenuti bene.

La proposta ha trovato interesse e accoglienza tra le scuole e le associazioni. Negli incontri che si sono tenuti le scuole hanno messo in luce la vivibilità della città, l’assenza dei parcheggi, il traffico che impedisce di vivere. Ed hanno programmato uscite a piedi nel quartiere, hanno sensibilizzato l’andare e il venire a scuola a piedi, l’uso della bicicletta, hanno stimolato a curare le relazioni e il buon vicinato, la cura dei cortili e degli spazi interni alle scuole.

“Le città – ha affermato recentemente il Sindaco, Angelo Riccardi – sono divenute, oggigiorno, esclusivamente a misura degli adulti, di chi produce, di chi si muove con l’auto. Per gli altri, in special modo bambini, la città stessa continua a rappresentare una vera e propria avventura quotidiana “.

La giornata sarà festeggiata il 21 novembre nell’Auditorium di Palazzo Celestini. Nell’occasione sarà presentata la pubblicazione “Un arcobaleno di storie”, frutto dell’esperienza che i ragazzi del doposcuola Croce e del Centro Giovanile di piazzetta del Mercato hanno vissuto durante il passato anno scolastico insieme ai loro educatori.

Il servizio del doposcuola si occupa di quei ragazzi di scuola elementare e media che non hanno le stesse opportunità degli altri, che non hanno alle spalle i supporti giusti per andare bene a scuola e che spesso rimangono ai margini.

Alla tavola rotonda di presentazione, alle ore 18,  parteciperanno dirigenti scolastici, quali il prof. Falcone Antonio e il prof. Vitulano Lorenzo, operatrici e operatori dei Servizi Sociali e del doposcuola, esponenti di associazioni. Nella corso della serata saranno presentati altre iniziative e progetti riguardanti l’infanzia, tra cui “Nati per leggere” (http://www.natiperleggere.it), progetto che ha l’obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni.

Stampa questo articolo Invia articolo
12 novembre 2011
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 settembre 2017
MTWTFSS
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
novembre: 2011
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
QR Code Business Card