Manfredonia: L’aiuto nella compilazione del questionario è gratuito!

Sedicenti “persone autorizzate” potrebbero provare ad estorcere denaro in cambio di aiuto per il questionario del Censimento

Sono già più di tre milioni e mezzo gli italiani che hanno provveduto ad inviare il proprio questionario on line sul sito predisposto dall’ISTAT (http://censimentopopolazione.istat.it/); per coloro che non hanno ancora ottemperato resta, invece, tempo fino al 31 gennaio per la compilazione e la successiva consegna del questionario relativo al 15° Censimento Generale della Popolazione e delle Abitazioni.

Nel frattempo, alla luce della prossima scadenza, la Prefettura di Foggia ha segnalato il rischio concreto di truffe che vengono perpetrate in maggior specie nei confronti di anziani.

“Voglio ricordare a tutti che la compilazione assistita del questionario è assolutamente gratuita – dice l’Assessore Damiano D’Ambrosio – ed avviene, nei seguenti orari, nelle sedi di Certificazione Anagrafica individuate da questo Comune e cioè:
Piazza della Libertà 1 (all’altezza della Stazione Ferroviaria): dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00;
Via Pulsano 66 (l’ex sede della Circoscrizione Monticchio): dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00;
Via Orto Sdanga 8F (Uffici Servizi Demografici): il lunedì ed il giovedì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 19.30, il martedì dalle ore 9.00 alle ore 13.30;
Corso Mezzogiorno (Borgo Mezzanone): il mercoledì, dalle ore 9.30 alle ore 12.30”.

“C’è gente che approfitta della buona fede – continua l’Assessore agli Affari Generali, Istituzionali e Personale, D’Ambrosio – e della necessità di chi non riesce autonomamente a rispondere alle domande poste dall’ISTAT, chiedendo in cambio cifre modeste ma che, comunque, non è necessario pagare vista la assoluta gratuità dell’assistenza. Invito tutti i cittadini a diffidare immediatamente da chiunque si offra di svolgere tale servizio chiedendo qualsivoglia somma di denaro come corrispettivo. Se si verifica un simile caso è consigliabile contattare l’Ufficio Comunale per il Censimento, in Via Orto Sdanga 8F (0884.519232, 0884.519307, 0884.519608), per avere conferma o meno che le persone presentatesi presso la propria abitazione siano realmente dei rilevatori, oppure segnalare, con celerità, l’accaduto alle Forze dell’Ordine”.

Il Sindaco, Angelo Riccardi, aggiunge che “Il Comune di Manfredonia ha predisposto apposito servizio d’assistenza per coloro i quali riscontrano difficoltà nella compilazione del questionario. Servizio che avviene esclusivamente nei luoghi menzionati sopra e nessun altro soggetto pubblico o privato è stato autorizzato a svolgere, per conto di Istat, le operazioni di assistenza ai rispondenti”.

“Abbiamo diffuso, per tempo, l’elenco completo dei rilevatori autorizzati a raggiungere i domicili dei cittadini sipontini – conclude Damiano D’Ambrosio – e voglio ricordare, ancora una volta, che ognuno dei soggetti preposti al rilevamento possiede una “Carta di autorizzazione per il rilevatore”. Un tesserino vero e proprio che reca sul davanti, oltre al timbro del Comune di Manfredonia, il nome e cognome del rilevatore con relativa fotografia, il comune per conto del quale sta prestando la propria collaborazione e la provincia di appartenenza; sul retro è, invece, ben visibile, oltre al timbro del Comune di Manfredonia anche la firma del Sindaco, Angelo Riccardi. Ogni rilevatore è tenuto ad esibire, su richiesta, un documento d’identità che comprovi, oltre ogni ragionevole dubbio, quanto dichiarato sul tesserino stesso”.

Per ulteriori incertezze e domande si può contattare il numero verde attivato dall’ISTAT (800.069701) oppure l’Ufficio Comunale per il Censimento, ai recapiti sopra riportati.

Stampa questo articolo Invia articolo
8 novembre 2011
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 settembre 2017
MTWTFSS
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
novembre: 2011
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
QR Code Business Card