Foggia: Confesercenti mette a disposizione un numero verde per la lotta al racket ed all’usura

Confesercenti, ribadisce il suo "no" all'usura e al racket e mette a disposizione numero verde di SOS Impresa.

foggia daunia notizieAnche Confesercenti in prima linea per dire ancora una volta “no” all’usura e al racket. Piena adesione dell’Associazione provinciale affinché la lotta alle azioni malavitose venga intensificata. Con questo obiettivo, Confesercenti mette a disposizione il numero verde di SOS Impresa, da tempo iscritto al numero 3 della Prefettura di Foggia e antesignano nella lotta ai fenomeni criminali sempre più diffusi in provincia di Foggia come l’usura e il racket.
L’obiettivo è diffondere sempre più la cultura della legalità e il reinserimento sociale ed economico delle famiglie e delle attività commerciali cadute nella morsa di strozzini e ricattatori. Un impegno sempre più necessario alla luce delle ultime, recenti attività delinquenziali messe in atto a Foggia e in provincia. “C’è bisogno di ergere un fronte comune – sostiene la Confesercenti – che veda protagonista il mondo istituzionale, civile e sociale contro quella che è ormai divenuta una piaga del nostro territorio e di cui sarebbe ora prendere coscienza. Non si può tollerare che questa emergenza dilaghi sempre più a scapito di imprenditori perbene che non si sentono tutelati e difesi”.

 

Stampa questo articolo Invia articolo
9 aprile 2014
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 agosto 2017
MTWTFSS
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
aprile: 2014
L M M G V S D
« Gen    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
QR Code Business Card