‘Vertenza Capitanata’: necessario promuovere ogni azione utile per superare le criticità

Si è svolta ieri mattina, 14 novembre 2011, presso la Sala del Tribunale di Palazzo Dogana, la seduta congiunta del Consiglio provinciale e del Consiglio comunale di Foggia, con lo scopo di aprire una ‘vertenza Capitanata’ per  attivare un innovativo ed articolato metodo di relazione con gli altri livelli di governo, fondato sulla concertazione degli obiettivi fondamentali e la condivisione dei percorsi da intraprendere per ottenere il più alto valore aggiunto sociale ed economico dall’investimento delle sempre più scarse risorse pubbliche.
Tre i temi all’ordine del giorno: la realtà e le prospettive dell’aeroporto “Gino Lisa” di Foggia; la soppressione ad opera di Trenitalia dei collegamenti ferroviari Foggia-Roma e l’attivazione nella sede di Foggia dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Alimentare.  A prender parte all’assemblea sono stati invitati i parlamentari europei della Circoscrizione Sud, i parlamentari e i consiglieri regionali eletti in provincia di Foggia, i sindaci della Capitanata, il presidente della Camera di Commercio, il rettore dell’Università degli Studi e i rappresentanti delle organizzazioni datoriali, sindacali e dei consumatori.
Dopo gli interventi di indirizzo dei due presidenti dell’assise: Enrico Santaniello, presidente del Consiglio Provinciale e Raffaele Piemontese, presidente del Consiglio Comunale, sono intervenuti gli onorevoli Antonio Leone (Pdl) e Michele Bordo (Pd), i senatori Colomba Mongiello (Pd) e Carmelo Morra (Pdl), i consiglieri regionali Dino Marino (Pd), Leonardo Di Gioia (Pdl), Giandiego Gatta (Pdl), Pino Lonigro (Sel), il rettore dell’Università degli Studi di Foggia Giuliano Volpe, il presidente dell’Assindustria Foggia Giuseppe Di Carlo, il segretario provinciale della Cgil Mara de Felici, che ha preso la parola anche a nome della Cisl e della Uil, il segretario generale Ugl Foggia Gabriele Taranto, il rappresentante della Rete delle Associazioni Gianni Buccarella.
Hanno poi preso la parola i consiglieri comunali e provinciali: Emilio Piarullo (Psi), Eugenio Iorio (Pdl), Paolo Agostinacchio (La Destra), Francesco D’Emilio (Pdl), Michele Augello (Indipendente), Carmine D’Anelli (Lista Pepe), Emilio Gaeta (Fli), Massimo Colia (Idv), Antonio Prencipe (Pd), Paolo Mongiello (Pdl).
“Foggia non si arrende” ha sottolineato in conclusione Antonio Pepe, presidente della Provincia, “non dobbiamo fermarci e dobbiamo continuare a fare squadra per ottenere i risultati sperati. In tema di trasporti, le nostre richieste non sono semplicemente campanilistiche ma servono allo sviluppo dell’intera Puglia”.
“Avere l’aeroporto a Foggia non è semplicemente un simbolo ma un’opportunità di sviluppo che rivendichiamo” ha ribadito il sindaco di Foggia, Gianni Mongelli. La Capitanata è una grande provincia e si sta tentando di ridimensionare la sua vocazione di snodo dei trasporti”.
Al termine dei lavori, l’assise ha impegnato il presidente del Consiglio provinciale di Foggia e il presidente del Consiglio comunale di Foggia a costituire una qualificata e rappresentativa delegazione istituzionale e civica del territorio cui assegnare il compito di promuovere ogni azione utile a sostenere ed attuare tali indirizzi nelle sedi deputate, a partire da quelle necessarie a favorire il superamento delle criticità espresse in premessa così da favorire le condizioni ottimali per la ripresa di corrette relazioni istituzionali e la condivisione delle scelte da attuare.

Stampa questo articolo Invia articolo
15 novembre 2011
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 novembre 2017
MTWTFSS
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
novembre: 2011
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
QR Code Business Card