Daunia: Giornata nazionale contro la violenza sulle donne, il commento del vicepresidente della Provincia Billa Consiglio

“La lotta alla violenza sulle donne è prima di tutto una battaglia culturale e di pensiero che si combatte giorno dopo giorno, nelle piccole cose come nelle grandi, nella quotidianità come nelle vicende internazionali”. È quanto dichiara Billa Consiglio, vicepresidente della Provincia di Foggia ed assessore alle Politiche Culturali, a margine della fiaccolata contro la violenza sulle donne tenutasi a Foggia e a cui ha partecipato ieri.
“Ho deciso di partecipare a questa iniziativa nella ferma convinzione che la prima arma per vincere questa sfida sia quella della sensibilizzazione culturale – afferma il vicepresidente dell’Amministrazione provinciale –. In particolar modo le istituzioni hanno infatti il dovere non soltanto di promuovere politiche che rimuovano le discriminazioni e favoriscano le pari opportunità ma soprattutto che siano in grado di arginare la diffusione di quei modelli comportamentali e d’immagine che riducono la donna ad oggetto”.
“Contro questo degrado culturale è necessario uno scatto d’orgoglio – prosegue l’assessore Consiglio – che si trasformi in un antidoto contro le piccole e grandi violenze che si consumano, purtroppo, ogni giorno all’interno delle mura domestiche, favorendo al contrario una riscoperta del valore della donna nella nostra società, della sua funzione all’interno della famiglia e nel mondo del lavoro e delle professioni. Dobbiamo, tutti assieme, riscoprire e difendere la dignità della donna. È per questo che come Amministrazione provinciale da anni portiamo avanti nel campo delle Politiche Sociali progetti contro lo sfruttamento e la tratta delle donne come ‘Roxana’ e che abbiamo deciso di esporre sul portone di Palazzo Dogana un banner a favore di Sakineh Mohammadi Asthiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione perché accusata di adulterio”.
“La fiaccolata di ieri e la giornata nazionale dedicata a questo grande tema sono un segnale importante – conclude Consiglio – che però dobbiamo evitare diventi una mera ricorrenza formale, facendo sì che essa sia, al contrario, il primo passo per un risveglio della coscienza civica e sociale del nostro Paese e della nostra Capitanata”.

Stampa questo articolo Invia articolo
25 novembre 2010
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 novembre 2017
MTWTFSS
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
novembre: 2010
L M M G V S D
« Ott   Dic »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  
QR Code Business Card