Daunia: Giornata delle Oasi WWF

Appuntamento all' Oasi Lago Salso

oasilagosalsoLa giornata delle Oasi WWF 2013 è dedicata alla Natura d’Italia e a tutti coloro che la amano.

Domenica 19 maggio il WWF apre al pubblico le sue Oasi, mostrando concretamente che difendere la natura del nostro paese è possibile e rappresenta una ricchezza che appartiene a tutti in termini di qualità della vita, benessere, salute.

In Capitanata, grazie anche alla collaborazione con la società Oasi Lago Salso S.p.A., gli amici della Natura potranno visitare gratuitamente l’omonima Oasi.

Le Oasi WWF, oltre 100 in Italia, rappresentano il miglior modello di sistema integrato di gestione di aree protette in Italia.  ha dichiarato Matteo Orsino, vicepresidente  del WWF Puglia  – Uno degli obiettivi strategici del WWF è diffondere il valore della biodiversità e le Oasi sono occasioni per conoscere da vicino questo valore: sono una scuola a cielo aperto per grandi e piccini e rappresentano uno strumento diretto per far capire a tutti che cosa sia la biodiversità e quanto vale per tutti. Più di qualsiasi spiegazione, la visita in un’Oasi regala la consapevolezza di quanto la natura sia bella e fragile e sottolinea quanto sia importante proteggerla.

Dal 5 al 26 maggio è possibile, donando 2 o 5 euro al 45506 via sms o telefono fisso,  sostenere le Oasi WWF e aiutare l’Associazione a realizzare il risanamento di 2 aree particolarmente significative dal punto di vista naturalistico. Il primo sito si trova in Trentino e l’obiettivo è di creare una nuova area protetta: la “Casa dell’Orso”. Questa specie ha bisogno, infatti, di spazi ampi e sicuri per potersi nutrire e riprodurre. L’altro progetto è denominato la “Spiaggia sostenibile”. Le coste continuano a subire sia l’avanzata del cemento, destinato ad abitazioni o villaggi, sia l’impatto del turismo stagionale. L’obiettivo è promuovere appunto, in Sardegna, una “spiaggia sostenibile”, un’area aperta al turismo responsabile e non invadente, un modello da esportare per godersi il mare nel rispetto della natura.

Per Domenica 19 maggio l’apertura gratuita dell’Oasi WWF Lago Salso è prevista dalle ore 9.00 alle 12.00 con il coordinamento delle attività affidato ad Antonella Arena.

L’ingresso all’Oasi Lago Salso è sulla strada provinciale 141 (ex SS 159) al km 8.

I visitatori saranno accompagnati da guide specializzate del Centro Studi Naturalistici. Sono previste due partenze alle ore 9,30 e alle ore 10,30. Sarà l’occasione, tra l’altro, di visitare 90 nuovi ettari di prati allagati realizzati grazie al progetto LIFE Natura “Avifauna del Lago Salso”, finanziato dall’Unione europea.

È opportuno un abbigliamento a strati adatto alle condizioni meteo. Indispensabili sono il cappellino, la borraccia e le scarpe comode. Vanno bene anche scarpe da ginnastica ma si deve tener presente che esiste la possibilità di sporcarsi con il fango. Si consiglia anche di portare binocolo e macchina fotografica; in ogni caso gli operatori del Centro Studi Naturalistici metteranno a disposizione i cannocchiali per le osservazioni ornitologiche.

Stampa questo articolo Invia articolo
15 maggio 2013
di

Se vuoi scrivere alla redazione, manda il tuo comunicato o la tua segnalazione a: redazione@daunia.info

Tag: , , , , , , , , , , , , ,

Non si possono inserire commenti.

Editoriale

Steganografia: questa sconosciuta

Tecnica usata fin dall’Antica Grecia ma teorizzata solo nel XVI sec. dal monaco benedettino Johannes von Heidenberg (Abate a Sponheim), detto Tritheim, in italiano...Leggi»

Eventi

 novembre 2017
MTWTFSS
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
maggio: 2013
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
QR Code Business Card